gravel bike personalizzate Roma

Vuoi acquistare una bicicletta muscolare adatta a più situazioni e personalizzarla come meglio credi?

Se cerchi una bici muscolare particolare che abbia tutte le qualità per sorprenderti sia esteticamente che a livello prestazionale, la Gravel bike è ciò che fa per te.

Questa bicicletta che negli ultimi anni ha avuto un grande successo lo deve alla sua versatilità.

Il modello Gravel, infatti, rappresenta un punto di incontro per chi ama principalmente percorsi off road non eccessivamente estremi da alternare anche tratti di strada asfaltati.

Nel concetto Gravel c’è tutto per offrire un valido compromesso tra bici da corsa e MTB.

Noi di Collalti Bici siamo una delle poche realtà sul territorio romano in grado di soddisfare le richieste degli amanti di questo modello così duttile.

Presso il nostro punto vendita puoi assemblare e personalizzare la tua Gravel bike da zero, non solo nei colori e nei materiali, ma anche nell’assetto delle geometrie e delle componentistiche.

GRAVEL BIKE PERSONALIZZATE ROMA: COME SCEGLIERE IL MANUBRIO

Puoi personalizzare il manubrio secondo le tue esigenze.

Troviamo manubri dalle forme più svariate (a piega tradizionale, a piega Cowbell, a piega Cowchipper e a piega Woodchipper) che si differenziano soprattutto per il flare ovvero l’angolo di campanatura delle curvature.

GRAVEL BIKE PERSONALIZZATE ROMA: TELAIO

Altra scelta è il materiale del telaio. Anche qua, a seconda del suo utilizzo, si può decidere se optare per un telaio in fibra di carbonio dal peso contenuto che offre un’ottima rigidità strutturale e allo stesso tempo un’ottima capacità di assorbimento delle vibrazioni.

Oppure puntare ad un telaio in lega di alluminio, decisamente più economico, che offre un buon grado di leggerezza, ma minor capacità di assorbimento delle vibrazioni e della rigidità strutturale.

In alternativa è possibile trovare in commercio anche telai in acciaio per chi desidera una bicicletta solida, indistruttibile ma allo stesso tempo più pesante e telai in lega di titanio per chi è alla ricerca di un materiale pregiato, di conseguenza costoso, ultra leggero che possiede una buona rigidità ed elevata capacità di assorbire vibrazioni.

GRAVEL BIKE: RUOTE

Per quanto riguarda le ruote oggi troviamo sul mercato biciclette Gravel pronte ad accogliere diverse tipologie di ruote.

Anche in questo caso tutto dipende da quali percorsi andremo a solcare. Ruote da 28” (700C) o da 27,5” (650B)?

Per chi predilige la velocità e vuole alternare percorsi in prevalenza asfaltati a quelli sterrati, le 700C garantiscono elevate prestazioni.

Mentre chi cerca terreni più accidentati e irregolari le 650B rappresentano la soluzione più appropriata.

Riguardo al materiale dei cerchi, la maggior parte delle Gravel utilizza cerchi in alluminio.

Questo materiale garantisce versatilità, praticità in caso di foratura.

Gli pneumatici, come de resto l’intera bicicletta, è opportuno sceglierli in base al tipo di percorso che si ha intenzione di affrontare; dallo slick al tacchettato, dal leggero tubless all’affidabile camera d’aria, c’è uno pneumatico adatto a ogni percorso.

GRAVEL BIKE PERSONALIZZATE ROMA: SCELTA DELLA SELLA

Anche per ciò che riguarda la seduta non esiste una sella migliore capace di soddisfare chiunque.

Tuttavia ci sono dei parametri che dobbiamo prendere in considerazione come la larghezza, la forma e la presenza o meno di un foro centrale o canale di scarico.

Parametri che vanno valutati in base alle caratteristiche delle proprie ossa ischiatiche, a seconda del tipo di comfort che cerchiamo e in base al proprio modo di pedalare, nonché di posizione che assumiamo.

GRAVEL BIKE: QUALE TRASMISSIONE?

Meglio optare per una trasmissione con mono corona o con doppia anteriore?

Anche in questo caso tutto sta all’utilizzo che ne andremo a fare.

Se già sappiamo che andremo ad affrontare esclusivamente percorsi off road la soluzione migliore è senza dubbio il monocorona.

In situazioni sconnesse e frastagliate la doppia corona andrebbe a creare non pochi problemi, soprattutto per via della presenza del deragliatore che potrebbe facilitare la caduta della catena.

Discorso diverso se l’utilizzo della nostra Gravel è rivolto prevalentemente verso tragitti asfaltati e qualche strada sterrata. In questo caso il gruppo con doppia corona anteriore è sicuramente più indicato per questo utilizzo.

In conclusione possiamo dire che le svariate personalizzazioni che si possono adottare su una Gravel bike garantiscono a questo modello una duttilità estrema.

Se stai cercando Gravel bike personalizzate Roma vieni presso la nostra officina in Via del Pellegrino, 82 a Roma.

Ti aspettiamo per seguirti passo passo e consigliarti  l’assetto e le geometrie più adatte al caso tuo.